La solitudine o ci fa ritrovare o ci fa perdere noi stessi. (Roberto Gervaso)

La solitudine o ci fa ritrovare o ci fa perdere noi stessi. (Roberto Gervaso)

giovedì 27 agosto 2015

Io voglio vivere

Festeggia la vita è un istinto del cuore, un racconto nato a Marzo del 2011 a Sommariva del Bosco che ho trasformato in una vera filosofia esistenziale.
Ho atteso che il titolo del mio libro, nel tempo, assumesse un significato inequivocabile, visto che la limpidezza del messaggio, a primo impatto trionfale, ha lasciato molti volti pressoché smarriti, ad oggi mi sono decisa a presentarlo con maggior consapevolezza.
La verità è che si vien sopraffatti dagli eventi finché si realizza che questa realtà bizzarra, spesso clamorosamente stracciabile, è un'occasione: per sperimentare la felicità, per sognare strafregandosene delle voci esterne, materializzare contro la mediocrità di chi vede nella vita soltanto un mero ciclo e non l'arte, il gusto sopraffino di vivere per amare.
Amare la vita è una materia complessa, si apprende iniziando a darle il valore che merita, spezzettandosi fra obiettivi significanti con ragguardevole solerzia e contrariandosi solo con la propria persona se alcuni d'essi sembrano ancora troppo distanti, con romitico ottimismo, resilienza, tutta l'energia necessaria.
È quanto Shakespeare scriveva: "Chi semina amore raccoglie felicità", ossia l'amore che seminiamo nelle nostre giornate, germoglierà in gioia al suo pensiero.
È buttare il cellulare sul letto e correre fuori di casa, montare in auto, sparare la radio e viaggiare con i finestrini aperti sotto trecentomila trilioni di stelle, cantando senza nessun talento una canzone appena trasmessa di Tiziano Ferro, alzando la voce sopra i pezzi d'un cuore che in quell'assaggio di libertà si cercano per ricomporlo.
È anche piangere lacrime silenziose sotto i Ray Ban neri, tanto scuri da non lasciar trasparire un filo d'anima, e poi trovare conforto in cose così piccole da sentirsi stupidi!

È percepire nel cuore sin dall'alba i propri sogni, cristallini di giorno, brillanti la notte.

by Alka


2 commenti:

  1. Ciao Maury!! Grazie della visita... Contenta che queste righe ti sian piaciute, ma soprattutto "arrivate" ^_^ 😃 Un abbraccio

    RispondiElimina